A RIJEKA – CROAZIA - TERZO APPUNTAMENTO DEL CAMPIONATO FORMULA X ITALIAN SERIES
Il 16 e 17 maggio ha avuto luogo la terza prova del Formula X Italian Series. I piloti della serie , divisi in categorie, hanno partecipato al primo appuntamento fuori dai confini nazionali, a Rijeka, l’ex Fiume, in Croazia . Purtroppo la partecipazione non è stata così numerosa come abitualmente succede nelle prove che si svolgono in Italia, sia per la trasferta piuttosto impegnativa, che per la validità della prova che assegnava punteggi ai fini della classifica internazionale. La serie si caratterizza per la varietà delle auto, per la semplicità di partecipazione e soprattutto per l’economicità della categoria, che nonostante ciò, vede la partecipazione anche di autovetture di spessore. Nessuno dei piloti di Scuderia N.T. ha partecipato a quest’ultima prova, mentre nelle prove precedenti Fabbri Albano e Bruni Lorenzo avevano ottenuto risultati altalenanti. Nella prima prova del 30 marzo a Cremona Fabbri, con la X19, nelle 2 gare ha ottenuto un primo ed un secondo posto, mentre Bruni , con la Predator’s, ha ottenuto un quattordicesimo ed un ritiro, ciò dovuto a noie meccaniche ai freni. La seconda prova, a Varano de’ Melegari il 27 e 28 aprile, ha visto brillare la X19 di Fabbri Albano in entrambe le gare portando il pilota di Scuderia N.T. alla vittoria sia in gara 1 che in gara 2 e proiettandolo in testa al campionato. In gara 1 delle Predator’s Bruni si è classificato nono, risultato che non soddisfa appieno le aspettative del giovane pilota forlivese. La mancata partecipazione alla terza prova del campionato ha permesso di verificare le auto, fare gli opportuni aggiornamenti e testare alcune piccole nuove soluzioni che dovrebbero migliorare le performance delle auto.
[Indietro] [Stampa]


Sito Ufficiale
www.jacopofaccioni.it | www.scuderiant.it | info@scuderiant.it

Home Page | Jacopo | Il Team | Calendario Gare | Parlano di Noi
| Scrivi a Jacopo | Immagini | Sponsor | Contatti

© Esserelite S.r.l.